Rimozione file backup dopo installazione ServicePack con Windows Update

Su TechNet è stato pubblicato un interessante articolo che spiega come rimuovere i file di backup creati durante l’installazione del SP1 su Windows 7 e Windows Server 2008 R2, per recuperare spazio sul disco, anche se con le capacità degli harddisk attuali non se ne sente molto spesso la necessità

Riassumendo c’è un metodo semplice per i Client, usando Rimozione dei file di backup del SP1 tramite “Pulizia disco”, se non è visibile nell’elenco occorre cliccare su “Pulisci file di sistema”.

Per i Server, soprattutto nella versione Core, c’è il comando “DISM.exe /online /Cleanup-Image /spsuperseded“, nell’articolo ci sono ulteriori dettagli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...